E’ arrivata l’ora della merenda, e molte mamme si chiedono cosa poter preparare per i propri bambini, evitando prodotti confezionati. Quindi, in qualità di mamma, che spesso si domanda cosa preparare alla propria bambina al ritorno dell’asilo e  da scuola, ho deciso di indicarvi 7 idee pratiche, veloci e semplici per rendere, allegre e al contempo desiderabili le ore pomeridiane della merenda. Il segreto è avere tempo e fantasia

  • Muffin agli agrumi: con le fruste elettriche montare le uova con lo zucchero, quindi unite il succo degli agrumi, la buccia grattugiata del limone e l’ olio. Aggiungete poi la farina preventivamente setacciata con la fecola ed il lievito e amalgamate bene il tutto. Versate il composto in stampini da muffin imburrati. Cuocete nel forno già caldo a 180° per circa 15/18 min. Verificate la cottura con la prova dello stuzzicadente. Sfornare e spolverate con lo zucchero a velo. Lasciate raffreddare. Ingredienti: 250 g di farina 0; 50 g di fecola di patate;120 g di zucchero di canna; 3 uova intere; 100 g di olio di semi; la buccia grattugiata di 1 limone (biologico);180 g di succo (di 1 limone e il resto di arancia); 1 bustina di lievito per dolci;1 pizzico di sale; zucchero a velo per spolverare.

 

  • Chips di mele: prendete 2 mele e del succo di limone. Lavate le mele.; Tagliatele a fettine sottili e irroratele con del succo di limone, mescolatele e scolatele. Disponete le fettine di mele in una teglia da forno, preferibilmente in vetro. Cuocete le chips di mela per circa 1 ora e mezza a 130°C.

 

  • Ghiaccioli con pezzi di frutta fresca: in base allo spessore delle vostre formine per ghiaccioli, scegliete della frutta con spicchi delle giuste dimensioni oppure tagliatela a fettine di diverso spessore a seconda delle vostre necessità. Vi occorreranno inoltre del succo di limone diluito in acqua o della semplice acqua fresca dolcificata a piacere. Inserite le fettine di frutta all’interno delle vostre formine, aggiungete acqua o succo di limone, e completate con altre fettine di frutta e succo o acqua fino a riempimento completo. A questo punto non vi resta che lasciare congelare i ghiaccioli in freezer per qualche ora. Per la scelta della frutta potrete ad esempio orientarvi verso fragole, kiwi, lamponi, more, pesche o albicocche o comunque frutta di stagione.

 

  • Brownies cioccolato fondente:  fate sciogliere a bagnomaria il burro con il cioccolato in pezzi; mettete il composto in una ciotola e unite lo zucchero; aggiungete la farina setacciata. Setacciate anche il cacao; unite un uovo per volta e mescolate bene il tutto. Infine versate il composto in una teglia 20 x 20 rivestita di carta da forno.Cuocete in forno preriscaldato a 170° per 30-35 minuti. I brownies dovranno restare umidi all’interno.Fate intiepidire bene prima di togliere dallo stampo e tagliare i vostri brownies al cioccolato fondente. Ingredienti per 20 brownies: 180 gr. di cioccolato fondente; 120 gr. di burro; 200 gr. di zucchero; 90 gr. di farina 00; 20 gr. di cacao; 2  uova.

 

  • Pancacke semplici e gustosi: con una frusta da cucina mescolando insieme tutti gli ingredienti in una ciotola capiente; lasciate riposare il composto per un paio di minuti. Mescolate di nuovo e con l’aiuto di un mescolo da cucina prelevate un po’ di composto e versatelo in una padella antiaderente, gia’ calda. Cuocete i pancake a fuoco medio basso e quando sulla superficie si saranno formate delle bollicine, è giunto il momento di girarle e cuocere l’altro lato.Serviteli caldi con il condimento che preferite. Con l’arrivo della primavera e dell’estate un ottimo consiglio è gustarle con delle buone fragole!
  • Frullato di frutta (kiwi-pesche-banane e fragole) sbucciate il kiwi, poi tagliatelo a cubetti eliminando la parte bianca centrale; lavate la pesche, sbucciatele e tagliatele a cubetti; lavate le fragole, eliminate il picciolo verde e tagliatele a metà, in ultimo sbucciate le banane e tagliatele a rondelle. Mettete tutta la frutta nel bicchiere di un frullatore e aggiungete il latte. Frullate il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo ed infine servitelo subito. In ogni caso per realizzare il frullato di frutta potete utilizzare la frutta che preferite ad esempio lamponi, melone, albicocche, pere, mele e mirtilli o la frutta di stagione.

 

  • Fetta al latte: è’ perfetta per l’estate, per una merenda golosa e fresca. E’ una ricetta facile da preparare e richiede due diverse preparazioni: il biscotto e la crema preparata con latte condensato, panna miele e vaniglia. Un dolce sempre pronto in frigorifero per una merenda genuina e completamente fatta in casa. Preparazione crema: mettete in acqua fredda i fogli di colla di pesce per 10 minuti. In un’altra ciotola, mescolate il latte condensato, il miele e l’estratto di vaniglia. Mettete 2 cucchiai di panna liquida in un pentolino insieme alla colla di pesce ben strizzata e riscaldate a fuoco basso per far sciogliere la colla di pesce. Una volta sciolta, versate il liquido nella ciotola con il latte condensato e mescolate con un cucchiaio. A parte, montate 300 ml di panna e unitela delicatamente al composto con una spatola. Coprite con la pellicola trasparente a contatto diretto con la crema e riponete in frigorifero per almeno 1 ora. Preparazione biscotto: montate con le fruste i tuorli con 60 g di zucchero e i semi della bacca di vaniglia Appena saranno amalgamati, aggiungete anche il miele e mescolate. In un’altra ciotola, montate gli albumi con lo zucchero restante (30g) e uniteli delicatamente al composto di tuorli con una spatola. Per ultimo, fate cadere a pioggia nell’impasto la farina e il cacao setacciati e mescolate delicatamente con una spatola, con movimenti dal basso verso l’alto. Adesso che l’impasto è pronto, versatelo in una teglia rettangolare leggermente imburrata (o in altra teglia con carta forno, se non l’avete in silicone). Cuocete in forno statico pre-riscaldato a 180° per circa 8-10 minuti. Una volta che il biscotto sarà pronto, fatelo raffreddare completamente prima di staccarlo dalla teglia. Prendete la misura e tagliate a metà per tutta la lunghezza, così da formare 2 rettangoli di biscotto da far combaciare una volta sovrapposti. Prendete la crema, versatela sul primo rettangolo e livellatela con una spatola.no 1 ora, così quando taglierete le fette di cacao la crema sarà più solida ed eviterà di fuoriuscire.Trascorso il tempo, tagliate il dolce prima per la lunghezza in 2 parti e poi lateralmente, fino a formare 10 rettangoli. Le vostre fette di cacao al latte sono pronte! Ingredienti per circa 10 fette al latte. La crema:170 g di latte condensato; 300 ml + 2 cucchiai di panna da montare; 1 cucchiaio di miele; 6 g di colla di pesce; 1 cucchiaino di estratto di vaniglia. Il biscotto: 3 uova25 g di cacao amaro 45 g di farina 00; 90 g di zucchero;1 bacca di vaniglia;1 cucchiaino di miele.

E voi, quale altra ricetta consigliereste  per rendere ‘speciale’ la merenda dei vostri bambini? Accettiamo vostre nuove idee per poter arricchire la nostra mente, preparando sempre qualcosa di sfizioso e sano per i nostri adorati bambini.